Prevenzione delle lesioni del cavo orale

Tu sei qui:

La prevenzione delle lesioni del cavo orale rappresenta l’insieme delle cure, le attenzioni e le buone abitudini che aiutano a mantenere in salute i denti e la bocca.

La prevenzione odontoiatrica racchiude sia le abitudini di igiene orale quotidiana, sia le visite di controllo periodiche a cui sottoporsi con cadenza semestrale.

Si tratta di manovre che andrebbero iniziate fin dalla tenera età e continuate per tutta la vita.

La prevenzione odontoiatrica nei bambini

L’igiene orale deve essere accurata fin dai primi mesi di vita, prima ancora che comincino a spuntare i primi dentini.

È sufficiente avvolgere una garza imbevuta d’acqua attorno al dito e farla passare con molta delicatezza su tutta la gengiva. Solo quando appaiono i denti da latte è il momento di passare allo spazzolino, naturalmente di misura adatta.

Anche se cadono presto, i denti da latte vanno comunque curati perché hanno l’importantissimo compito di “tenere lo spazio” per i denti permanenti e di influire sulla loro salute. Senza contare poi che, se il bambino si abitua fin da piccolo a prendersi cura dei denti, probabilmente continuerà a farlo anche dopo.

La prevenzione odontoiatrica negli adulti

I denti vanno lavati almeno tre volte ogni giorno, dopo ogni pasto.Già a pochi minuti di distanza da un’accurata pulizia, si forma una pellicola che ha un ruolo fondamentale nel favorire l’adesione e l’unione dei batteri che si nutrono del saccarosio presente nei residui alimentari.

Più passa il tempo dall’ultimo lavaggio, più la flora batterica presente sui denti si diversifica e i germi diventano aggressivi.

I denti vanno spazzolati sopra e sotto, all’esterno e all’interno, sulla parte masticante e fra un dente e l’altro. La spazzolatura deve essere fatta con le setole puntate contro il bordo della gengiva: lo spazzolino, inclinato di 45 gradi, deve scivolare in senso verticale con movimenti dall’alto verso il basso nel caso dell’arcata superiore e viceversa per l’inferiore.

Per una corretta igiene della bocca è indispensabile anche l’utilizzo del filo interdentale perché permette di eliminare la placca batterica che ha aderito a quelle parti del dente che, affacciandosi sullo spazio interdentale, rimangono inaccessibili allo spazzolamento.

L’importanza dell’alimentazione

Curare i denti significa anche curare l’alimentazione. La placca batterica, infatti, ha origine proprio dai residui alimentari, soprattutto dei cibi a elevato contenuto zuccherino. L’eccessivo contatto fra denti e zuccheri, infatti, facilita la produzione di acidi che corrodono lo smalto dei denti e, quindi, facilitano l’azione della placca batterica e della carie.

Per aiutare i denti bisognerebbe ridurre il consumo di dolci, merendine e in generale di alimenti zuccherini, soprattutto quando si ha una certa predisposizione alla carie. La frutta, la verdura, gli alimenti integrali e il formaggio, invece, sono cibi particolarmente ricchi di vitamina D, di calcio e di fluoro, sostanze fondamentali per la salute dei denti. Inoltre, bisogna preferire i cibi crudi e duri a quelli molli, che tendono più facilmente ad aderire ai denti.


Prevenzione delle lesioni del cavo orale: le visite di controllo

Quando si parla della prevenzione delle lesioni del cavo orale si fa riferimento a una serie di visite che hanno uno scopo ben preciso, ovvero conoscere quali sono le eventuali tipologie di danni che si palesano all’interno della bocca.
Per esempio grazie ad un’attività di prevenzione è possibile sapere se un dente potrebbe essere soggetto a un’eventuale carie oppure ad altre tipologie di lesioni.
Le diverse visite che vengono svolte periodicamente hanno uno scopo ben preciso, ovvero valutare quale sia lo stato di salute attuale della bocca del paziente ed intervenire anticipatamente, prima che un eventuale danno possa tramutarsi in una problematica assai grave e quindi rendere la situazione assai grave da fronteggiare.

Altre terapie correlate

Prima visita

Igiene orale

Pedodonzia

Ortodonzia intercettiva

Diagnostica

Vuoi prenotare una visita?

Lascia i tuoi dati, sarai richiamato