Cos’è l’odontoiatria microscopica?

Ogni giorno un dentista deve lavorare sui denti che hanno una superficie molto ridotta,difatti a volte vista la precisione che deve apportare per fare un buon lavoro deve utilizzare un microscopio operatorio,che gli fa realizzare con molta precisione trattamenti endodontici molto complessi (i trattamenti possono essere ad esempio la rimozione di strumenti fratturati o la ricerca di imbocchi canalari).

Il successo della terapia endodontica è direttamente proporzionale alla bravura dell’operatore e all’individuazione e al trattamento dei canali del dente.

Il microscopio operatorio come abbiamo già visto in precedenza,oltre ad essere molto utilizzato è anche molto utile per individuare i canali piú piccoli,lo stesso difatti può essere programmato per un ingrandimento della parte da curare che può andare da due a sei volte.

Come può essere usato il microscopio operatorio in parodontologia?

In parodontologia il microscopio operatorio può essere usato per l’esecuzione di soture con filo molto sottile e corto,oppure per vedere accuratamente se si è rimosso tutto il tartaro dalla superficie del dente interessato.
Vantaggi del microscopio operatorio:
Il microscopio operatorio presenta molti vantaggi per chi ne fa uso.Questi vantaggi si possono suddividere in 3 grandi categorie:
-ingrandimento da due a sei volte della parte interessata dal microscopio a seconda delle esigenze
-visione binoculare o anche detta visione stereoscopica (visione attraverso entrambi gli occhi)
-Luce coassiale (tecnica particolare usata principalmente per l’illuminazione di oggetti piani molto riflettenti,difatti questo tipo di illuminazione è l’ideale per vedere molto meglio i denti)

Svantaggi del microscopio operatorio:

Gli svantaggi del microscopio operatorio sono veramente pochi se non nessuno.Difatti questo genere di macchinario non presenta svantaggi considerevoli, se non il costo notevole che bisogna affrontare,ma oltre a quello non ci sono notevoli svantaggi da evidenziare.

Costo del microscopio operatorio:

Il costo del microscopio operatorio è molto variabile e può andare da pochi centinaia di euro a migliaia di euro,inoltre quando si acquista questo tipo di microscopio e lo si vuole acquistare di una buona qualità in genere è sempre corredato da alcune strumentazioni irrinunciabili o quasi (ad esempio uno strumento quasi irrinunciabile quando si acquista un microscopio operatorio di media o alta qualità è la telecamera di cui è provvisto).

Competenze necessarie per utilizzare un microscopio operatorio:

Per utilizzare questo tipo di macchinario bisogna essere perforza dentisti ed essere molto preparati nel settore,di conseguenza bisogna avere una laurea in Odontoiatria o in altre competenze dentistiche.Gli studi per questa laurea durano un minimo di sei anni e sono compresi di un anno di tirocinio presso un ospedale pubblico indicato dall’università,gli studi privati non valgono come anno di tirocinio, per svolgere questo anno è obbligatoria la presenza presso un ospedale pubblico.