implantologia a carico immediato

Implantologia a carico immediato: quando è necessaria?

Siamo abituati ad aspettare mesi per ottenere i nostri nuovi denti, quando, per averli, dobbiamo ricorrere all’impianto dentale. Ma con le nuove tecnologie è possibile ottenere un impianto dentale nuovo in un giorno.

La vecchia prassi prevedeva, solitamente, diverse visite dal dentista di fiducia, che prendeva prima il calco, poi lo rimodellava diverse volte, così ottenendo diversi prototipi di impianto da provare prima dell’ancoraggio definitivo dei denti nuovi.

Oltre ai costi esorbitanti, in questo processo è proprio la lunga attesa a scoraggiare spesso molte persone dall’intraprendere questa strada.

Fortunatamente il campo delle protesi dentarie ha fatto, negli ultimi anni, passi da gigante, arrivando ad una nuova tecnica che azzera totalmente queste lunghe attese.

In una stessa seduta, infatti, è possibile verificare il problema, studiare l’apparato della bocca e creare dei nuovi impianti seduta stante, perfetti per le nostre esigenze.

Proprio così: entri con un problema, esci con una soluzione. Nel giro di poche ore.

Si tratta della tecnica dell’implantologia a carico immediato, che consente l’apposizione della protesi definitiva nel giro di 24 ore.

Non tutti, almeno fino ad oggi, possono usufruirne: per poter sfruttare questa nuova tecnica di implantologia la bocca deve essere in condizioni sane, con una qualità buona delle ossa delle arcate dentali per favorire la stabilità dell’impianto.

Per riuscire in un intervento del genere è necessario avere queste condizioni di base per la buona riuscita della osteointegrazione, ovvero dell’integrazione del nuovo dente nell’arcata dentaria.

Se queste condizioni non fossero presenti alla prima visita, il medico può comunque valutare la possibilità di interventi di rigenerazione ossea o innesto, arrivando con queste terapie ad ottenere le condizioni di base per l’intervento di implantologia.

Dopo la visita in uno studio specializzato, il dentista implantologo esegue delle radiografie per verificare lo stato della bocca. Una volta appurato che la bocca è in grado di sopportare questo intervento, si effettua l’operazione di implantologia in anestesia locale.

A questo punto si inseriscono viti in zirconio o titanio nell’osso sotto la gengiva, su cui, nel giro di 24 ore, vengono imperniate le protesi fisse.

 

Presso lo studio dentistico del Dr. Francesco Gennaro è possibile effettuare questo tipo di implantologia.

Per maggiori informazioni è possibile contattarci al numero 091 512516.

Lo studio è aperto ogni giorno, dal lunedì al venerdì, ed effettua i seguenti orari:

  • lunedì, martedì, mercoledì e venerdì 8.30-13.00 / 15.00-20.00
  • giovedì 8.30-13.00 / 14.00-20.00

 

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio


I dati verranno trattati nel rispetto delle normative vigenti ai sensi dell'art.14 del Regolamento UE 2016/679.