cibi

I cibi che fanno bene ai denti

La salute dentale inizia a tavola! Come tutti sappiamo il benessere dei nostri denti è strettamente legato ai cibi che mangiamo abitualmente e all’attenzione che prestiamo nei momenti dedicati all’igiene orale.

Quasi tutti siamo a conoscenza di quelli che sono gli alimenti che possono danneggiare la superficie dei denti, provocando carie e altri patologie più gravi.

Sono alimenti cariogeni le caramelle, i dolci, le gomme da masticare zuccherate, il miele e agrumi. Quest’ultimi, infatti, essendo molto acidi non fanno altro che corrodere lo smalto dentale e rendere i denti più sensibili e maggiormente attaccabili dai batteri. Nel caso in cui non si voglia rinunciare ad un buon succo di arance o limoni, è consigliabile berlo a piccoli sorsi con una cannuccia per limitarne i danni.

Quali sono i cibi che fanno bene ai denti?

Esistono alcune sostanze contenute nei cibi che, inserite regolarmente nella dieta alimentare, contribuiscono a mantenere in salute la nostra bocca. Tra questi:

  • Fluoro: un elemento che, assunto nelle giuste quantità, favorisce il depositarsi del calcio nelle ossa, fortificandole. Possiamo trovarlo nel tè, nelle carote e negli spinaci;
  • Calcio: un minerale che rende più robusti denti e ossa, contrastando la formazione di carie e la tendenza alla decalcificazione. Due importanti fonti di calcio sono le mandorle e il latte.
  • Vitamina C: una sostanza che, oltre ad avere una forte azione antiossidante, permette all’organismo di sintetizzare il collagene, fondamentale per rinforzare le ossa e le cartilagini. Possiamo trovare la Vitamina C nei broccoletti, nel cavolo, nei peperoni o nei frutti come kiwi e fragole;
  • Vitamina A: è il cosiddetto retinolo, il suo precursore è il betacarotene che si trova principalmente negli alimenti vegetali e che viene trasformato in vitamina A dal nostro organismo. Una delle sue proprietà principali è quella di stimolare le difese immunitarie e di svolgere un’azione antinfettiva. Si trova nelle carote, nella zucca, nei legumi, nei semi oleosi, nel pesce e nella carne.

Nella lista dei cibi che fanno bene ai denti troviamo anche quelli che richiedono una masticazione più impegnativa come nel caso delle mele, delle carote crude o del sedano. La loro consistenza favorisce la pulizia delle fessure dentali ed un movimento “massaggiante” per le gengive.

Sono ammesse anche le gomme da masticare senza zucchero in quanto stimolano la salivazione favorendo la detersione delle superfici dentali.