bambini

Come far lavare i denti ai bambini

Far lavare i denti ai bambini rappresenta per i genitori una vera e propria impresa. L’igiene orale nei primi anni di vita è molto importante, farà crescere i bimbi con una dentatura sana e forte, diminuendo il rischio di malattie dentali.

 

Per quanto possa essere difficile, è bene escogitare tutti i modi possibili per far sì che il lavaggio dei denti diventi una sana abitudine quotidiana.

Quando i bambini sono molto piccoli la loro igiene orale dipende esclusivamente dai genitori che devono pulire le gengive dei neonati con una garzina umida alla fine di ogni poppata ed evitare l’abitudine molto diffusa di farli addormentare con il biberon in bocca contenente latte, succhi o altre bevande zuccherate, meglio mettere dell’acqua.

I problemi iniziano a presentarsi quando il bambino deve iniziare ad usare lo spazzolino da denti, un vero e proprio nemico!

Come fare? L’ideale è riuscire a trasformare il lavaggio dei denti in un vero e proprio gioco.

1. Lo spazzolino

Per prima cosa potrebbe essere utile far scegliere al vostro bimbo lo spazzolino da denti che più gli piace, ormai nei supermercati se ne trovano di tutti i colori e di tutte le forme.

2. Uno a te e uno a me

Dategli il vostro spazzolino e lavatevi i denti a vicenda. In questo modo dovete dimostrare una grande abilità nel lavare attentamente i denti a lui evitando allo stesso tempo che vi distrugga la bocca.

3. Raccontare

Potete iniziare e raccontare una storia e fermarvi se chiude la bocca, cosa che farà sicuramente anche per sentirvi interrompere bruscamente la fiaba.

4. Contare

“Quanti denti hai oggi?”: giocate a contarvi i denti a vicenda e contandoli puliteli bene uno ad uno.

5. Bambino robot

Fate diventare vostro figlio un robot a comandi che se gli tirate l’orecchio apre la bocca, se schiacciate il naso la spalanca, se gli alzate il braccio sputa il dentifricio, se premete il pulsante dell’ombelico passa alla fase del risciacquo.

Questi sono solo alcuni dei giochi che potete provare con i vostri figli. Ovviamente ogni bambino è diverso e avrà interessi differenti, quindi provate voi ad escogitare altri trucchi per farlo distrarre e fare in modo che il lavaggio dei denti non sia solo una pratica noiosa e da evitare: se il bambino si divertirà sarà lui stesso a ricordarvi di lavarli!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *